Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.

CIR Rifugiati, solidarietà e vicinanza al giornalista Del Grande

Roma, 20 aprile 2017 - ll CIR – Consiglio Italiano per i Rifugiati esprime vicinanza al giornalista Gabriele Del Grande, fermato dalle autorità al confine con la Siria e detenuto in Turchia dal 9 aprile, formalmente senza un motivo.

Il blogger era sul luogo per raccogliere interviste di profughi siriani per un suo nuovo lavoro sul tragico esodo che ha coinvolto milioni di persone. Un episodio che conferma le condizioni insostenibili in cui sono costretti i giornalisti e la libertà di stampa in Turchia, un paese che dopo la dichiarazione dello stato d’emergenza successiva al fallito golpe delle scorsa estate, ha attuato una forte stretta repressiva a scapito dei diritti umani.

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati auspica in un pronto rilascio e nell’immediato ritorno in Italia, nel pieno rispetto della legge.

Seguici anche su
FB twitter youtube